Cerca
  • Stefano Zeno Sala

DOPO DI TE

(Testo e Musica: S. Sala)


Gioco con il tempo di quegli anni in cui ti ho visto

penso alle domande che non ti ho fatto mai

vedo quegli istanti passati in discussioni e sogni

sotto a un sole basso che vestiva la città


Aveva un senso tutto

ma non lo si capisce spesso

fino a quel momento

in cui te ne vai


Se mi senti adesso

io voglio solo che tu sappia

che sei un punto fisso

in ogni cambiamento io faccia

ed ogni volta penso

a quello che dicevi immaginando un mio commento


Voltati un secondo

se tu mi chiami io ti sento

se mi passi accanto

non sei così lontano in fondo

spegni la distanza

c'è una sostanza che non si consuma

in nessuna fiamma


Qualcosa resta intatto

ed io ne ho capito il senso

adesso


Passo casualmente in un posto che conosco

scene già vissute

stesso tema e svolgimento

qui vicino a me qualcuno mi sta salutando

e in un solo istante

ho scommesso fossi tu


Se mi senti adesso

io voglio solo che tu sappia

che sei un punto fisso

in ogni cambiamento io faccia

ed ogni volta penso

a quello che dicevi immaginando un mio commento


Voltati un secondo

se tu mi chiami io ti sento

se mi passi accanto

non sei così lontano in fondo

spegni la distanza

c'è una sostanza che non si consuma

in nessuna fiamma


Qualcosa resta intatto

ed io ne ho capito il senso

dopo di te.



Copyright 2020 Soundreef - Tutti i diritti riservati



56 visualizzazioni0 commenti